Recupero di calore

Dopo la termovalorizzazione, si pone sempre la domanda riguardo a cosa si possa fare con l’energia termica generata. A tal scopo un partner della ditta AHC ha progettato degli speciali scambiatori di calore, caratterizzati da un maggior grado di efficacia grazie a degli speciali sistemi di tubazioni. Per questi scambiatori di calore AHC GmbH è fornitore esclusivo.

Che cos’è il recupero di calore (WRG)?

Si tratta di un concetto generale che si riferisce al ripristino dell’energia termica di un processo che rilasci corrente di massa. Lo scopo fondamentale del recupero di calore è la minimizzazione del consumo primario di energia. Oltre alle esigenze di economia energetica, ci sono anche esigenze ecologiche in primo piano. In particolare, in riferimento al protocollo di Kyoto per la tutela del clima, si evitano quantità enormi di gas serra ed emissioni di CO2. Per il funzionamento dei processi produttivi non è assolutamente necessario un recupero di calore. Il recupero di calore pertanto non rientra nel processo produttivo vero e proprio. Ha esclusivamente il compito di mantenere e rinnovare in modo sostenibile il potenziale energetico delle correnti energetiche rilasciate nell’ambiente dai processi produttivi. Così il recupero di calore ha la proprietà dell’energia rigenerativa.

Vantaggi di un efficace recupero di calore

  • Riduzione della potenza allacciata [kW] per energia di riscaldamento e raffreddamento
  • Riduzione del consumo energetico [kWh] per riscaldamento e raffreddamento
  • Riduzione o assenza di caldaiefrigoriferi, ...
  • Riduzione dei costi operativi e di investimento
  • Riduzione delle emissioni di sostanze dannose

Un recupero di calore efficiente migliora l’operatività e assicura la produzione.

Utilizziamo tutte le fonti di calore prima che danneggino l’ambiente.